PROGETTO CUMPIDARE

La Sardegna è una delle 7 regioni in cui si sta sviluppando l’industria aereospaziale italiana, in particolare l’analisi dei fabbisogni ha evidenziato la necessità di investire sulla creazione di competenze specialistiche nel utilizzo ed applicazione dei droni, così da creare un knowhow che possa essere applicato nei diversi settori individuati. Tuttavia la necessità di creare un knowhow che possa essere applicato nei diversi settori non può venire circoscritta a un unico ambito territoriale, da qui la decisione delle Agenzie Formative di distribuire i diversi percorsi formativi presso le diverse sedi presenti su tutto il territorio regionale.

A seguito dell’analisi dei fabbisogni sono stati elaborati 9 percorsi formativi che costituiscono un Catalogo di competenze che vanno dalla progettazione del volo al pilotaggio del drone, all’elaborazione dei dati acquisiti in funzione dell’ambito di applicazione che va dalla ingegneria alla geologia, passando per la logistica e la sicurezza per arrivare alla comunicazione.

I percorsi nascono dalla necessità di predisporre dei percorsi che pur riconoscendo una medesima competenza si differenzino nei contenuti applicativi specifici calati sulle esigenze del mercato. Una parte dei percorsi formativi prevede la preparazione all’esame per conseguire il brevetto per il pilotaggio dei droni Very Light (VL) (droni con peso al decollo tra tre etti e 4 kg) e Light (droni con peso al decollo fino a 25 kg) rilasciato dall’ENAC, questo per rispondere all’esigenza emersa nell’analisi dei fabbisogni di una maggiore qualificazione degli operatori dei droni mediante i brevetti che danno un riconoscimento ufficiale. Per questo motivo le attività pratiche individuali verranno realizzate nel campo volo autorizzato dall’ENAC.

Affianco a un percorso di qualifica di 600 ore, sono stati individuati una serie di percorsi specializzanti con una durata che varia dai 200 alle 300 ore.

Il Progetto Cumpidare prevede 3 attività:

 

  1. Formazione (9 percorsi formativi per 10 corsi – uno ripetuto due volte)

  2. Percorsi di formazione e accompagnamento alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo 

    1. Formazione per la creazione di impresa

    2. Accompagnamento: assistenza tecnica e consulenza all’avvio delle nuove attività economiche

 

I percorsi, totalmente gratuiti, sono rivolti a soggetti giovani di età tra i 18 e fino ai 35 anni, residenti o domiciliati in Sardegna, inattivi, inoccupati, disoccupati, con particolare riferimento ai disoccupati di lunga durata e Neet. Sono previsti un numero di 15 partecipanti a singolo corso di cui almeno 7 donne.